Categoria: notizie

Isoterme

Nelle ispezioni termografiche, tutte le aree nell’immagine termica con valori di temperatura entro una gamma definita sono evidenziate con un colore. Nel caso specifico le linee isoterme erano tese ad individuare la zona del solaio entro una gamma di temperatura 12,5 °C. Come si nota dai termogrammi allegati risulta che una parte di solaio è soggetta ad un maggiore raffreddamento rispetto all’altra.  

datetime=”2018-04-08T16:44:44+00:00″>

NORMA UNI EN 16714-2

La presente norma europea descrive proprietà e requisiti delle termocamere utilizzate nelle prove termografiche per le prove non distruttive. Il documento fornisce anche esempi di fonti di eccitazione, le cui proprietà e requisiti sono descritti nelle norme di applicazione per la termografia attiva.

Norma UNI EN 16714-1 parte prima

La presente norma europea specifica i principi generali per la termografia delle prove non distruttive. Le prove termografiche sono utilizzate per la rivelazione e la localizzazione delle discontinuità (per esempio cricche, delaminazioni e inclusioni) in materiali differenti (per esempio compositi, metalli e rivestimenti).