Cos’è la Termografia?

Cos’è la Termografia?

La parola Termografia , Etimologicamente dal greco ϑερμός = caldo e γραφία = scrittura, significa rilevazione del calore ed è una tecnica di telerilevamento e di controllo diagnostico non distruttiva che sfrutta scientificamente l’analisi dell’emissione termica nella banda dell’infrarosso da parte di un corpo. Ogni difetto o alterazione genera una variazione del campo termico emesso rilevando anomalie termiche come vuoti, discontinuità del materiale, porosità ecc. La termografia si classifica come una prova non distruttiva (PND) che consente l’acquisizione di importanti informazioni non evidenti a occhio nudo, visualizzando in una immagine bidimensionale la misura dell’irraggiamento, catturandone le radiazioni nel campo dell’infrarosso dello spettro elettromagnetico e riportandone poi le misure correlate con l’emissione delle radiazioni. L’ Immagine termografica è quindi sostanzialmente una conversione dell’analisi ad infrarosso , con una palettatura di “falsi colori” (le principali son 4: scala di grigi, ferro, arcobaleno e isotermica) che traducono con la variazione da un colore ad un altro le isoterme rilevate.

La termografia offre l’enorme vantaggio di effettuare controlli ed indagini senza interventi fisici sull’oggetto e addirittura evitando il contatto diretto con esso, risparmiando invasivi saggi demolitivi e permettendo al contempo analisi affidabili, tempestive e precoci in tempi rapidi con il minor impatto sugli oggetti da esaminare. Per tali ragioni, essa trova applicazione in moltissimi ambiti e per diversi scopi : prevenzione e diagnosi medica, analisi e manutenzione industriale, controllo e diagnosi per l’impiantistica, industria siderurgica ed ovviamente nel settore delle costruzioni e dell’impiantistica civile, in cui esplica al meglio tutte le sue potenzialità .

Utilità della Termografia

Nell’ambito delle costruzioni e dell’impiantistica civile l’utilità della termografia è indiscussa perché garantisce velocità di indagine, sicurezza del risultato e soprattutto nessuna conseguenza impattante sui manufatti da analizzare. Essa è largamente usata per :

  • il controllo degli edifici per l’individuazione di perdite di calore derivanti da insufficiente coibentazione di facciate o tetti;

  • la Individuazione dei distacchi di intonaco e dei rivestimenti sui prospetti esterni degli edifici;

  • la individuazione di danni da umidità in pareti e solai;

  • L’individuazione di strutture e della tessitura muraria sotto l’intonaco nel restauro di edifici di valore storico;

  • la ricerca delle zone a rischio condensa e formazioni di muffe

  • la verifica della tenuta all’aria di infissi finestre e cassonetti

  • la mappatura umidità di risalita nelle murature

  • l’individuazione dei ponti termici

  • il controllo della regolare posa degli isolamenti a cappotto

  • Certificazione energetica

Chi trae vantaggio da un’indagine termografica?

  • I Consulenti Tecnici nominati dal Tribunale chiamati ad accertare la presenza e le cause di infiltrazioni umide nelle unità immobiliari;

  • I progettisti (architetti, ingegneri, geologi,impiantisti,geometri ecc.) che devono approfondire informazioni tecniche e tecnologiche di un manufatto edilizio per poter conseguentemente elaborare il progetto di intervento (restauro,risanamento, riuso, conversione, ecc.);

  • Gli Amministratori di Condominio che devono risolvere problemi di infiltrazioni derivanti dalle coperture di tetti e terrazze comuni ma anche provenienti dai balconi delle singole proprietà private ,nonché distacchi di intonaci e rivestimenti di facciata, perdite da impianti idrici e termici;

  • I privati, per l’accertamento e la verifica, finalizzata alla certificazione o asseverazione (perizia giurata) di tutte le temute problematiche di muffe e condense che si manifestano negli ambienti o di infiltrazioni anche nascoste;

  • Gli Studi Legali per la redazione di perizie asseverate di accertamento danni e vizi derivanti da umidità e simili.

Chi svolge l’indagine Termografica?

  • Le indagini termografiche sono analisi di difficile interpretazione poiché la termocamera lavora rilevando la intensità di radiazioni all’infrarosso di un corpo per elaborarla e convertirla elettronicamente in immagine di tipo radiometrico digitale che infine fornisce appunto dati sulla temperatura dell’oggetto analizzato, tali informazioni vengono sostanzialmente rese attraverso un’immagine in “falsi colori” in cui le tinte , indicano le temperature. E’ di estrema importanza dunque che l’indagine termografica, a parità di strumentazione utilizzata, venga compiuta da operatori professionisti, di provata e certificata competenza giacché, l’esito finale dell’analisi è strettamente dipendente dalla interpretazione e dalla lettura dei dati rilevati. La norma UNI EN ISO 9712-2012 disciplina a tale riguardo, le competenze specialistiche che un operatore termografico deve avere per poter effettuare e conseguentemente certificare i rilievi svolti.

  • I nostri professionisti, formati specialisticamente mediante appositi corsi di formazione di altissima qualità , hanno acquisito nell’ambito della termografia competenze di 2° livello e sono accreditati dall’Organismo di Certificazione del personale denominato Bureau Veritas in conformità alla norma UNI EN ISO 9712:2012 settore Civile.

  • Inoltre i componenti del nostro team di lavoro, sono altresì professionisti di provate competenze in ambito tecnico con esperienza ultradecennale ,regolarmente iscritti agli albi professionali , negli elenchi del Ministero degli Interni come professionisti specializzati ed abilitati per la progettazione e prevenzione Antincendio ed infine in quello dei Consulenti Tecnici del Tribunale Civile di Roma.

  • Lo staff tecnico è anche professionalmente accreditato e specializzato per la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro , in ottemperanza al Dlgs.81/08 , svolgendo il ruolo di RSPP esterno (con tutti gli obblighi ad esso connessi , redazione del DVR e DUVRI, vidimazione registro infortuni, pianificazione visite mediche, ecc,ecc,) per imprese di piccole e medie dimensioni per tutti i Macrosettori ATECO.

Lo studio fornisce perizie giurate o asseverate e report termografici certificati nonché assume incarichi per consulente tecniche di parte nell’ambito di contenziosi.

Prima di assumere un incarico verrà svolta gratuitamente una preliminare ispezione sui luoghi per verificare la fattibilità dell’indagine termografica nonché per stabilire la metodologia di intervento.

Per informazioni:

tel. 375 5299498

mail: info@ispezionitermografiche.it